Circa un anno fa, abbiamo avuto la prima apparizione del flash TLC di Samsung Serie SSD 840 Evoimpostare un nuovo punto di riferimento per SSD convenienti. L'enorme modello da 1 TB, che alcuni anni fa abbiamo pagato per un buon 200 GB di 200 GB - ha portato solo $ 0,65 per gigabyte - la versione da 250 GB avrebbe potuto costare $ 185.

Nonostante la sua natura economica, l'840 Evo ha fornito prestazioni eccezionali e non era troppo veloce rispetto al livello più alto di SSD, incluso il rispettato 840 Pro di Samsung. Due meccanismi di memorizzazione nella cache, incluso uno, hanno contribuito a migliorare le prestazioni Chiamato "FAST" È progettato per toccare l'interno della RAM.

L'unico punto interrogativo che circonda l'840 Evo era l'affidabilità poiché utilizza il set di flash TLC non collaudato per fornire meno scritture rispetto alla memoria MLC più tradizionale. Un anno dopo abbiamo ancora il campione originale da 1 TB e sta andando forte. Anche così, è ora di aggiornare ...

Dato il prezzo accessibile, le prestazioni e l'affidabilità, non c'è da meravigliarsi se Samsung afferma che l'840 Evo è l'SSD più venduto sul mercato.




Aiutare a definire le aspettative per l'850 Evo SSD 850 Pro L'abbiamo recensito lo scorso giugno, è possibile acquistare la moneta SSD da 2,5 "più veloce rimasta fino ad oggi. La buona notizia è che l'850 Evo condivide molte delle stesse tecnologie presenti nell'850 Pro, ma utilizzando TLC V-NAND l'850 Evo è molto più conveniente.




Samsung SSD 850 Evo

Tre dei modelli della nuova serie sono dotati del controller MGX di Samsung: 120 GB (), 250 GB (5) e 500 GB (6). Nel frattempo, la versione più grande da 1 TB include controller e costi MEX 0. I driver hanno un design sottile da 2,5 "che misura 100,08 x 69,85 x 7,11 mm e pesa fino a 54,4 g.




Tutti e quattro i modelli offrono le stesse velocità di lettura e scrittura di 540 MB / se 520 MB / s. Per il modello da 120 GB, ciò significa una velocità di scrittura superiore del 27% rispetto al suo predecessore. Hanno tutti la memoria flash TLC V-NAND da 128 Gbit 40nm di Samsung. Troverai solo uno di questi chip nell'unità da 120 GB, due nella versione da 250 GB, quattro nell'unità da 500 GB e due volte nella variante da 1 TB.




TurboWrite, una delle funzionalità di memorizzazione nella cache che abbiamo menzionato, aiuta la memoria TLC di Evo a fornire prestazioni simili a MLC utilizzando una piccola porzione di ciascun pattern NAND TLC come buffer di scrittura SLC. Le unità Evo da 120 GB e 250 GB hanno 3 GB di buffer TurboWrite e aumentano di 3 GB con un'unità da 1 TB con 12 GB di buffer per ogni modello successivo.




L'idea è di scrivere i dati nel buffer SLC prima di spostare rapidamente i dati nella memoria TLC. Se si scrive un file più grande del buffer, o quando il buffer è pieno e non viene cancellato nel tempo, i dati vengono scritti direttamente nella memoria TLC più lenta. I modelli da 120 GB e 250 GB dovrebbero andare bene per un uso leggero, ma se bruci costantemente più di 3 GB di dati, potresti riscontrare un rallentamento.

Ad esempio, quando si utilizza TurboWrite, le prestazioni di scrittura sequenziale di un Evo da 250 GB sono di circa 500 MB / s, ma se il buffer si riempie, scende sotto i 300 MB / s. Questo non è per lo più un problema per un disco da 1 TB, poiché il suo buffer da 12 GB dovrebbe essere in grado di far fronte alla maggior parte delle condizioni.




Il controller MGX utilizzato nei modelli da 120 GB, 250 GB e 500 GB ha apparentemente un processore dual core. D'altra parte, il controller MEX utilizzato dal modello da 1 TB ha un processore Cortex R4 a tre core, come l'MDX dell'SSD 840 Pro, tranne per il fatto che la frequenza dei tre core è aumentata da 300MHz a 400MHz. Le unità apparentemente più piccole utilizzano MGX meno complesse per risparmiare denaro e il core aggiuntivo è richiesto solo quando le capacità raggiungono 1 TB.

La serie Evo può anche accedere fino a 4 GB di memoria di sistema con la funzione di memorizzazione nella cache RAPID DRAM, che è unica per queste unità e aumenta le prestazioni di lettura memorizzando i dati a cui si accede di frequente nella memoria principale del sistema.

La serie SSD 840 Pro è disponibile nei modelli da 128 GB, 256 GB e 512 GB, mentre la serie Evo è disponibile in 120 GB, 250 GB, ecc. Per soddisfare i limiti di TLC. Inoltre, ogni unità è dotata di una cache integra: 256 MB per l'unità da 120 GB, 512 MB per le versioni da 250 GB e 500 GB e 1 GB per il modello da 1 TB.

È interessante notare che Samsung non rivendica quanti terabyte di dati possono essere scritti prima che le unità scadano, e invece le sostiene con una garanzia di cinque anni.