Con la maggior parte dell'attenzione di Apple su dispositivi mobili e laptop, ignorano in gran parte gli utenti desktop. In una mossa estremamente rara per l'azienda, Apple aveva questo bug e ora ha in programma una riprogettazione totale di Mac Pro. Parla con un piccolo gruppo di giornalisti TechCrunchPhil Schiller, Vicepresidente senior del marketing mondiale di Apple, si è scusato per quello che è successo con il Mac Pro e ha detto che Apple "sarebbe uscito con qualcosa di eccezionale per sostituirlo". Apple generalmente non condivide molto sui suoi piani futuri, quindi questo annuncio ha un peso extra.

Apple ha iniziato a credere che il design industriale aggressivo del Mac Pro 2013 fosse un errore e si sono progettati "un po 'un angolo termico". Il fattore di forma ridotto è stata una bella idea, ma difettosa fin dall'inizio. Il Mac Pro era rivolto a professionisti seri che necessitavano di una workstation ad alte prestazioni per la creazione di contenuti e altre applicazioni. Molti non si preoccupavano delle dimensioni e accetterebbero volentieri un Mac leggermente più grande in cambio di prestazioni migliori.

Dato che tutto era bloccato nel fattore di forma ridotto, Apple non poteva nemmeno aggiornarlo troppo. Con un PC Windows, i creatori potevano aggiornare il proprio hardware quasi ogni mese, ma il Mac Pro era di 3 anni senza un aggiornamento significativo. Mentre la nuova riprogettazione modulare non uscirà mai quest'anno, Apple nel frattempo sta aggiornando il Mac Pro. Lo Xeon a 6 core con 16 GB di RAM e due AMD FirePro D500 avrà un costo di $ 3000 e, oltre a $ 1000, è possibile eseguire l'aggiornamento a un processore a 8 core con doppia FirePro D700.

Sebbene la linea desktop Mac rappresenti solo il 20% delle vendite di computer Apple, è ancora un segmento importante del mercato per loro. Questi utenti professionali aiutano a portare la consapevolezza del marchio e l'attrattiva di fascia alta sul Mac.